You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

Scoprite come trasformare i vostri esterni – anche i più piccoli – con i nostri consigli design e la versatilità di Vie della Pietra!

Oggi più che mai è davvero una fortuna possedere nella propria casa anche un giardino o un luminoso terrazzo… purtroppo però anche questi piacevoli spazi all’aperto risultano spesso abbastanza ristretti, soprattutto nelle grandi città. Per questa ragione è fondamentale saper sfruttare al meglio balconi, verande e aree verdi che, per quanto limitati, possono trasformarsi con qualche stratagemma in piccoli angoli di serenità e svago. Scopriamo insieme 3 trucchetti per valorizzare i nostri ambienti Outdoor!

None

1. Scegliere gli arredi in base allo spazio a disposizione

None

Per disegnare esterni veramente fruibili e accoglienti è indispensabile selezionare arredi e supporti delle giuste dimensioni: la scelta di troppi mobili o di soluzioni eccessivamente grandi trasformerebbe giardino o terrazza in ambienti ancora più angusti e claustrofobici, dove è difficile muoversi e godere realmente dello spazio a disposizione. Per quanto riguarda l’arredamento bisogna poi pensare alle esigenze concrete e alle attività che si andranno a svolgere, per dotarlo di tutti i comfort necessari. Via libera allora a tavolini in ferro battuto o legno, sedie a dondolo, pouf dai colori avvolgenti e pezzi di antiquariato per creare zone relax dotate di stile ed eleganza. Se siete amanti del fai-da-te, potete perfino costruire un divanetto utilizzando dei vecchi bancali e dei maxi cuscini, o creare dei simpatici sgabelli e tavolini con cassette di frutta e vino, per consumare la colazione come nel dehors di un caffé. Se invece non siete fan della tintarella o preferite sonnecchiare all’ombra, sarà necessario dotarsi di un gazebo, un ombrellone, o una piccola tettoia. Per sfruttare al meglio gli spazi outdoor è però indispensabile pensare anche alla funzionalità: per organizzare pranzi, ospitare amici o svolgere piccoli lavori domestici, gli esterni devono essere luoghi sicuri e versatili. I pavimenti e i mobili prescelti devono quindi essere non soltanto belli e comodi, ma anche pratici da pulire e soprattutto resistenti.

2 Sperimentare con il proprio pollice verde

Con un ampio giardino a disposizione, avere il pollice verde è quasi un obbligo morale… ma anche chi ha a disposizione un’esigua metratura può decidere di portare colore e allegria nei propri spazi creando un piccolo orto, a terra o in vaso. Sul proprio balcone, ad esempio, si possono piantare fiori profumati, erbe aromatiche, così preziose in cucina, o perché no, simpatici bonsai e piante grasse. In assenza di spazio, sfruttare la verticalità delle pareti con supporti e ripiani è un’ottima idea per disegnare un originale angolo verde. Ma le piante non sono gli unici elementi che potete utilizzare per abbellire il vostro terrazzo! Vasetti in terracotta, scacciapensieri, tende colorate e piccole sculture sono perfette per rendere l’ambiente immediatamente più accogliente e riportare alla mente qualche ricordo piacevole o la vostra ultima meta esotica. Anche l’illuminazione gioca un ruolo importante, sia dal punto di vista estetico che funzionale: faretti LED, lucine da posizionare lungo le ringhiere, lanterne e candele, magari profumate, sono fondamentali per vivere gli spazi Outdoor anche nelle ore serali e creare una piacevole atmosfera. L’importante è non esagerare, per non scadere nel pacchiano! Gli spazi più piacevoli, di cui non ci si stanca mai, restano sempre e comunque quelli equilibrati: meglio dunque non eccedere con colori, accessori ed elementi di arredo.

None

3 Affidarsi a materiali resistenti e funzionali

None

La parola d’ordine per i progetti Outdoor? Senza ombra di dubbio, praticità! Pochi complementi d’arredo funzionali e materiali resistenti renderanno più semplice e piacevole anche la manutenzione quotidiana del proprio spazio all’aperto.  A differenza di altri materiali naturali, come legno o pietra, che richiedono attenzione e trattamenti frequenti, il gres porcellanato rappresenta la soluzione migliore per rivestire giardini, terrazzi ed esterni residenziali e commerciali.  Per quale motivo? Perché è un materiale ingelivo e anti-slip, che non assorbe acqua e resiste ad agenti atmosferici e raggi solari, dunque non scolorisce o muta nel tempo. Le superfici ceramiche inoltre sono inerti, non assorbono macchie e non temono le sostanze chimiche, risultando così estremamente pratiche da pulire. Le piastrelle ceramiche di qualità resistono anche a pesi, urti e graffi: le zampe degli animali o i maldestri lavoretti fai-da-te non rappresentano più un problema!

Ma chi l’ha detto che funzionalità non possa coincidere con stile? Le superfici in gres porcellanato riescono a interpretare alla perfezione qualsiasi materiale naturale e possono quindi supportare ogni tipologia di progetto d’arredo, anche in esterno.  All’interno della proposta ceramica Marca Corona sono presenti numerose collezioni “coordinate”, adatte cioè sia alla posa in interno che esterno grazie alla finitura strutturata. Tra queste le più versatili e moderne sono sicuramente le superfici effetto pietra di Arkistone, Stonecloud e Encode, e l’elegante effetto legno di Lagom.

Ma la vera specialista degli esterni è Vie della Pietra, una collezione in gres porcellanato dedicata esclusivamente all’Outdoor. Nata per donare agli ambienti en plein air una personalità autentica ma ricercata, la serie Vie della Pietra si compone di 7 diverse grafiche, ciascuna ispirata a una diversa pietra naturale, ed è disponibile in due piccoli formati modulari, ideali sia per valorizzare esterni di grandi dimensioni sia per personalizzare con stile ambienti più ristretti. La palette colori, versatile ed equilibrata, si adatta perfettamente non soltanto a stili classici ma anche spazi moderni con arredi minimal, colorati o esotici. I nuovi pavimenti Marca Corona sono perfetti per rendere gli ambienti Outdoor sempre attuali e incredibilmente trendy. Per i progetti residenziali e commerciali più sfidanti, Vie della Pietra è disponibile anche nella versione HiThick, la variante spessorata 20mm che assicura le migliori prestazioni in termini di resistenza.

Nella linea per esterni HiThick rientrano anche numerose altre collezioni Marca Corona: questi pavimenti in gres nascono per impreziosire gli interni domestici ma sono disponibili anche in versione spessorata per consentire la realizzazione di progetti completi, dove è richiesta la massima continuità tra interno ed esterno. Queste superfici, effetto pietra, cemento e legno, sono disponibili in diversi grandi formati e numerosi pezzi speciali, per soddisfare ogni esigenza progettuale.

None
Aggiunto ai tuoi preferiti!
Rimosso dai tuoi preferiti!