Rispetto per l'ambiente

USGBC LEEDV4 Compliant

 

La salute degli esseri umani e la salvaguardia dell’ambiente sono valori imprescindibili per Marca Corona, che si impegna per ottenere un miglioramento costante delle proprie attività in termini di eco-sostenibilità. Marca Corona è socio ordinario dell’ U.S. GREEN BUILDING COUNCIL a testimonianza della forte volontà dell’azienda e dell’impegno costante e concreto nel processo di salvaguardia dell’ambiente.

 

Gli standard LEED (Leadership In Energy and Environmental Design) sono i più importanti parametri per l’edilizia sostenibile. Promossi negli Stati Uniti dall’US Green Building Council sono diffusi e applicati in oltre 50 paesi in tutto il mondo.
LEED V4 è un “sistema di valutazione “ caratterizzato dall’assegnazione di un punteggio legato al conseguimento di crediti nelle diverse aree della sostenibilità. I crediti possono essere ottenuti se il progetto e/o la costruzione è coerente con il rispetto dei requisiti specifici previsti. Il LEED V4 è un sistema di certificazione volontaria focalizzata sulla globalità della costruzione e non sul singolo prodotto.

 

L’impegno costante di Marca Corona si concretizza anche nelle percentuali di risparmio energetico e di riciclo dei materiali di produzione e imballaggio. Questi numeri sono una testimonianza forte e concreta della filosofia aziendale di produrre materiali ceramici con un impatto ambientale il più possibile ridotto.

 

100% degli scarti industriali crudi recuperati
I materiali crudi che vengono scartati durante il ciclo produttivo perché non conformi agli standard di qualità, vengono totalmente recuperati. Non avendo ancora subito il processo di cottura, vengono riutilizzati nella preparazione dell’impasto. Questo permette una considerevole riduzione del consumo di materie prime.

 

100% degli scarti industriali cotti recuperati
Gli scarti cotti delle piastrelle non possono essere reinseriti nel ciclo di produzione, per non compromettere gli alti standard qualitativi. Vengono quindi destinati ad aziende esterne e utilizzati principalmente come sottofondo stradale. Questa operazione comporta una riduzione delle materie prime impiegate e un ridimensionamento sostanziale dei rifiuti rilasciati nell’ambiente.

 

100% delle acque di recupero riciclate
Nella globalità del processo produttivo, Marca Corona recupera la totalità delle acque di scarto prodotte internamente. Inoltre utilizza acque reflue provenienti da altre aziende ceramiche, per un totale del 6% del fabbisogno idrico annuale. In questo modo si risparmiano il 42,5% delle risorse idriche interne.

 

100% di imballaggi riciclabili
Scatole, fustelle, termoretraibili, pallet…Ogni materiale d’imballaggio dei prodotti Marca Corona è completamente riciclabile.

 

Riduzione delle emissioni
Marca Corona ha stanziato ingenti somme per il proprio stabilimento produttivo, che ha consentito all’azienda di mantenere i livelli di emissione gassose nell’atmosfera nettamente al di sotto dei parametri stabiliti dalle normative italiane.

 

Risparmio energetico
Gli impianti tecnologicamente avanzati Marca Corona consentono di recuperare calore: l’energia viene riutilizzata sia nel ciclo produttivo, che nel riscaldamento degli ambienti lavorativi. Questo diminuisce decisamente il fabbisogno di combustibili fossili e le emissioni di gas serra.
E inoltre:
Recupero di calore nei processi produttivi
Il recupero di calore verso l’aria comburente permette una riduzione globale di consumo del 7%, mentre il recupero verso gli essiccatoi equivale ad un ulteriore diminuzione pari al 6% dei consumi.
Recupero di calore per riscaldamento
Il 15% di calore emesso dai forni ceramici nel periodo invernale, viene riutilizzato per il riscaldare direttamente o indirettamente gli ambienti lavorativi, con un recupero annuo di circa il 5%.
In totale, nel corso di un anno viene recuperato il 18% del calore utilizzato durante la cottura delle piastrelle, equivalente a 1.150 TEP, o a 2.800 tonnellate di CO2. È come se 1.700 automobili non circolassero per un intero anno!
Pallet Fao
Marca Corona utilizza solo pallet trattati in accordo agli standard IPCC/FAO ISPM 15, a salvaguardia del patrimonio forestale dei paesi importatori.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva