You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

Design Trends 2018, tra Maison&Objet e Salone del Mobile

In occasione di Maison&Objet Paris 2018, l’interior design prende definitivamente le distanze dal minimalismo asettico che ha caratterizzato gli interni e l’home decor degli ultimi anni, portando alla ribalta nuovi linguaggi e richiami agli anni ‘70.
Le nuove tendenze espresse pochi giorni fa al Salone del Mobile confermano questa nuova linea stilistica di grande impatto, dove trionfano matericità, tridimensionalità, tinte forti e ricchezza decorativa.

«Il design è emozione», sentenzia Claudio Luti, Presidente del Salone del Mobile di Milano. I design lovers non devono temere di osare. Il 2018 vede così protagonista il mix&match, accostamenti inediti di colori, forme e materiali che alimentano un continuo e stimolante effetto sorpresa.

None

Il segreto è lasciarsi ispirare, personalizzare gli interni secondo le proprie inclinazioni, vivendo il design come esperienza sensoriale ed emotiva. «Be Human» è il messaggio che arriva da uno dei cuori pulsanti della Milano Design Week.
Al Brera Design District l’empatia diventa «spinta progettuale e motore che muove la fase creativa, ma anche come dimensione emotiva, obiettivo di un progetto ideale che mira al benessere delle persone». E l’autenticità diventa nuovo must-have dello stile: autenticità materica che si esprime attraverso texture fortemente tattili interpretate con nuovi colori e nuova lucentezza.
 

None

Trend 1: Texture & Shine

Texture & shine è il principio fondante delle ultime creazioni design, dai giochi estetici seducenti e dalle combinazioni materiche inattese, dove legno e pietra si arricchiscono di raffinati elementi metal. I colori sono ricercati, luminosi, contemporanei, emblema della naturalezza dei materiali di ispirazione.
 

None


Questo mood trova la sua massima espressione nella nuovissima collezione di Marca Corona, Arkistone, una combinazione di 3 pietre, dove un’elegante trama ispirata al tweed e alle forme più sinuose si completa di venature opalescenti e inserti metallici ultra-glamour.

Il fascino non è l’unica prerogativa di Arkistone. La serie, in finitura naturale, strutturata e trama, propone infatti svariati formati, capaci di personalizzare anche il più piccolo sogno progettuale ed estetico. Ma professionisti e amanti del design dovranno attendere HD Expo e Coverings per poterne apprezzare tutte le qualità.

Trend 2: colors and three-dimensionality


Secondo must-have ispirato dalla haute couture è il color blocking che, negli interni, si esprime a tre dimensioni traendo suggestione dal design anni Settanta: stessa voglia di stupire e innovare il paesaggio indoor. Lo stile seventies si esprime anche nella tridimensionalità delle forme, che conquista elementi d’arredo tradizionalmente bidimensionali, come pavimenti e rivestimenti.
L’esperienza sensoriale è avvolgente: la vista e il tatto si deliziano con palette new neutral, finiture opache corpose e la fantasia progettuale è stimolata da nuove strutture.

L’inedita collezione Bold di Marca Corona interpreta questa nuova tendenza con estrema originalità. La plasticità ceramica si colora di emozione attraverso quattro nuance effetto matt – i super trendy white, salvia, marsala e senape - perfette per soluzioni mono-cromo o suggestivi abbinamenti a contrasto.

Bold propone poi 3 superfici, liscia, riga 3D e bollo 3D, per esprimere il suo carattere retrò attraverso la tridimensionalità. Last but not least: la fuga diventa protagonista, per esaltare la l’originalità materica e dare vita a nuovi spazi, innovatici ed eccentrici.

None

Trend 3: crossing materico

None

Imprescindibili per i progetti d’arredo più all’avanguardia sono poi la giustapposizione di materiali e ladimensione tattile. Del resto perché accontentarsi di un segno, di una singola materia, quando si può godere di infinite esperienze?
Nel linguaggio ceramico quest’ispirazione si traduce in textures naturali dal sapore vissuto, materiali autentici che rievocano la sfera intima.

Marca Corona interpreta questo nuovo trend attraverso Elemento, collezione in gres effetto legno e cottolanciata in anteprima alle esposizioni internazionali di Las Vegas e Atlanta.

Superfici ricche di venature, solcate dal tempo, fortemente tattili, dalla straordinaria versatilità stilistica: oltre alle innumerevoli possibilità di posa (a correre, all’italiana, a pianoforte..), Elemento propone colori squisitamente contemporanei, perfettamente abbinabili tra loro, per realizzare un crossing sorprendente anche dal punto di vista cromatico.

Volete scoprire in anteprima la nostra interpretazione dei nuovi design trends? Vi aspettiamo a HD EXPO (Booth 4461) e Coverings 2018 (Booth 1843)!